Magomadas

Triathlon da Oristano a Capo Nord

Ha lasciato un lavoro da tecnico informatico a Milano per tornare a Oristano, dove è nato e ha studiato, ed è partito in bicicletta verso Capo Nord per un particolare triathlon a lungo raggio. Si chiama Mauro Abbate e ha 30 anni. Lo aspetta un viaggio lungo 7.500 chilometri attraverso tutta l'Europa. Di questi ne farà poco meno di seimila in bicicletta, 220 a nuoto nelle acque gelide del mare della Norvegia e 1.400 di corsa fino al Circolo Polare Artico. A salutarlo stamattina, sotto la statua di Eleonora di Arborea, il sindaco della città Andrea Lutzu e un nutrito gruppetto di ciclisti che lo ha accompagnato fino all'uscita sud della città. Abbate pedala ora verso Cagliari dove si imbarcherà per la Sicilia. Da qui risalirà lo stivale in direzione Nord Europa. La sua sfida è da Guinness dei primati. Abbate punta infatti a completare il percorso in meno di 100 giorni. Il messaggio che vuole lanciare è semplice: "più biciclette, meno auto, perché così facciamo bene all'ambiente e a noi stessi".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie