Rally: tappa mondiale al via da Alghero

L'inusuale e scenografica passerella delle auto in gara nelle vie del centro storico di Alghero ha sancito oggi l'avvio ufficiale di Rally Italia Sardegna, tappa del World Rally Championship targato Fia. La kermesse motoristica è organizzata da Aci Sport col supporto di Aci Sassari, il finanziamento dell'assessorato regionale dell'Industria, il supporto di numerosi partner pubblici e privati, del Comune di Alghero e della Fondazione Meta Alghero e la collaborazione dei territori coinvolti. Si correrà sino a domenica, quando sul grande palco della banchina Dogana, al porto di Alghero, ci sarà la premiazione finale. Tra i motivi di maggior interesse la prova superspeciale di apertura, oggi all'Ittiri Arena, uno sterrato a favore dello spettacolo, dei tifosi accorsi da ogni parte del mondo e dei telespettatori che da ogni angolo del pianeta potranno godere di una copertura mediatica senza precedenti: cinque ore e mezza di diretta televisiva tra Sky e RaiSport. Senza considerare la trasmissione in streaming di tutte le prove, resa possibile dai mezzi della Fia. Alghero sarà la sede del parco assistenza, della sala stampa, della direzione di gara e del quartier generale. Per la Riviera del corallo e per il Nord Sardegna - dove si corre la gara - e per tutta l'isola è una straordinaria occasione di promozione. Per questo nella città catalana come da altre parti il passaggio della carovana motoristica mondiale, è vissuto come una grande festa, tra concerti, mostre, dibattiti, intrattenimento e una grande vetrina per le eccellenze dell'enogastronomia e dell'artigianato locale.(ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Magomadas

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...