Pagava con banconote false, arrestato

Ogni volta che pagava, infilava una o due banconote false da 20 euro in mezzo ad altre "genuine", riducendo al minimo i rischi e sapendo che l'attenzione dei commercianti si concentra prevalentemente sui tagli più grandi. I finanzieri del comando provinciale di Sassari hanno arrestato un uomo di Alghero. Avendo accertato la presenza in giro di diverse banconote contraffatte, i finanzieri hanno avviato le indagini e da subito sono arrivati al presunto responsabile. Attraverso pedinamenti e intercettazioni telefoniche hanno scoperto la sua strategia e a più riprese hanno sequestrato i pezzi falsi, che riportano tutti la stessa serie alfanumerica, prima che venissero messe in circolazione. Al termine dell'inchiesta coordinata dalla Procura di Sassari, i militari hanno ottenuto l'ordine di cattura, si sono recati a casa del giovane e l'hanno arrestato. Le indagini proseguono con l'obiettivo di arrivare alla centrale di produzione delle banconote, probabilmente all'estero. I Finanzieri, infatti, vogliono eliminare i soldi falsi dalla circolazione. Le fiamme gialle invitano tutti a controllare le banconote da 20 euro con le serie identificative S43774470341 e X11587930421 ed eventualmente a presentarsi in caserma.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. SardegnaLive
  3. Sardegna News
  4. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Magomadas

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...