Comunali: a fuoco auto candidato sardo

"Non ho mai fatto del male a nessuno, non capisco il perché di questo gesto da vigliacchi". Così all'ANSA Siro Massa, pescatore di Cabras (Oristano) e candidato alle comunali di domenica prossima, vittima di un atto intimidatorio nella notte. Verso le 2 sono state incendiate le sue due auto parcheggiate sotto casa, in via Carducci a Cabras. "Eravamo tutti in casa - racconta all'ANSA - mia madre che abita al pian terreno e la mia famiglia. Io ho sentito un botto, poi mi sono affacciato ma inizialmente non si vedeva nulla, si sentiva solo odore di carburante. Poi l'esplosione e ho visto le due auto avvolte dalle fiamme. Non potevamo nemmeno uscire di casa perché una delle vetture era parcheggiata vicino all'ingresso". Sul posto sono subito arrivati i vigili del fuoco che hanno domato il rogo e i carabinieri, che hanno avviato le indagini. "Le auto non erano assicurate - sottolinea il candidato consigliere - io vivo con la pesca, adesso vedremo come andare avanti". Massa fa parte del Consorzio pescatori di Cabras, in lista con il candidato sindaco Antonello Manca. "Non so come leggere il gesto - evidenzia - nessuno dei candidati nella lista di Manca aveva mai fatto politica, non ho avuto litigi con nessuno, nemmeno nell'ambiente del consorzio. Ho presentato denuncia a carabinieri e parlato con la Digos". Spera che il gesto non sia collegato all'attività politica anche il candidato sindaco. "È un gesto bruttissimo, un gesto vigliacco nei confronti di un lavoratore e di una famiglia, nei confronti di persone per bene. Spero non sia riconducibile alle elezioni, siamo sotto choc. Spero che le forze dell'ordine riescano a individuare gli autori del gesto".(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. SardegnaLive
  3. Sardegna News
  4. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Magomadas

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...